• gil borz

Compagni nel deserto

Agli amici marxisti che mi domandano da che parte sto rispondo: voi, i vostri avversari e io stiamo tutti dalla stessa parte, la parte dove "il deserto cresce". Il deserto è la storia dell'occidente. Ma lo sguardo che vede crescere il deserto, lo sguardo non appartiene al deserto. Sta dall'altra parte. E in esso è riposta ogni possibilità di salvezza. (Emanuele Severino - Techne)



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti